Scioglimento di S.n.c. o S.a.s.

Scioglimento società in nome collettivo o in accomandita semplice

- Documenti necessari

Qui vengono illustrati i documenti occorrenti per lo scioglimento di una società in nome collettivo o in accomandita semplice.

Indicare:

  • i dati relativi ai soci. ed eventualmente agli eredi;
  • i dati relativi alla società da sciogliere;
  • se lo scioglimento avviene con liquidazione;
  • se lo scioglimento avviene senza liquidazione

Vengono poi indicati gli ADEMPIMENTI A CARICO DEL NOTAIO e quelli che dovranno essere espletati dalla società

Dati relativi ai soci
Per ciascun socio produrre :

  • una fotocopia di un documento di identità, assicurandosi che rechi l’indicazione dell’attuale residenza e della professione (altrimenti comunicarli);
  • una fotocopia del codice fiscale;
  • l’originale della procura speciale (se qualche socio non interviene personalmente all’atto) o copia autentica della procura generale;
  • per i cittadini extracomunitari, copia del permesso di soggiorno, o verifica delle condizioni di reciprocità

In alternativa, compilare il seguente prospetto, fermo restando che al momento della stipula dovranno essere prodotti i documenti richiesti

Cognome Nome
nato a il
residente a in via n.
professione codice fiscale
cittadinanza

Se il socio è un’altra società, deve essere prodotta la normale documentazione idonea a identificare la società e attestare i poteri di firma del legale rappresentante:

  • documento di identità e codice fiscale del legale rappresentante;
  • visura del registro imprese, che può essere richiesta per via telematica dallo Studio Notarile;
  • patti sociali aggiornati / statuto / atto costitutivo;
  • codice fiscale e, se diversa, partita IVA

- Dati relativi alla società da sciogliere

Per la società da sciogliere occorre produrre:

  • visura del registro imprese, che può essere richiesta per via telematica dallo Studio Notarile;
  • patti sociali aggiornati (in alternativa, i patti sociali originari e tutte le modifiche che hanno subito);
  • codice fiscale e, se diversa, partita IVA

- In caso di scioglimento con liquidazione

Per la società da liquidare occorre produrre:

  • visura del registro imprese, che può essere richiesta per via telematica dallo Studio Notarile;
  • patti sociali aggiornati (in alternativa, i patti sociali originari e tutte le modifiche che hanno subito);
  • codice fiscale e, se diversa, partita IVA

Indicare le generalità del liquidatore e i poteri da conferire allo stesso

La società può fissare la sede della liquidazione nella sede sociale o ad altro indirizzo trasferendo la sede sociale. In tal caso indicare i nuovi indirizzi.


Prima della stipula dell’atto occorre versare il 25% del capitale sociale agli Amministratori con assegni circolari all’ordine della Società costituenda se l’importo è pari o superiore a 1.000,00 Euro.
Costituzione di società unipersonale: deve essere versato il 100% del capitale sociale.

- In caso di scioglimento senza liquidazione

E’ possibile omettere la fase della liquidazione e procedere direttamente allo scioglimento e alla cancellazione della società.

In tal caso è indispensabile che la società non abbia debiti e crediti (quindi non vi siano crediti IVA, non abbia autoveicoli o immobili intestati, non abbia rapporti pendenti).

Indicare la persona (tra i soci) che per dieci anni conserverà i documenti e i libri della società.
Nel caso la Società abbia immobili o altri beni intestati si può procedere all’assegnazione ai soci con i relativi maggiori costi di Imposta di Registro e/o IVA e diritti per trascrizioni e volture.

- Adempimenti a carico del Notaio

Normalmente questo studio provvede:

  • alla registrazione dell’atto;
  • all’iscrizione nel registro delle imprese

La società dovrà provvedere:

  • alla eventuale variazione presso l’ufficio IVA;
  • alle altre incombenze previdenziali e assistenziali

Lo Studio provvederà anche ad ulteriori adempimenti a carico della società, nei limiti della sua specifica competenza.

- Tariffe notarili

Il costo di massima di tale operazione ove non vi siano assegnazioni di immobili o altri beni è di Euro 700,00 oltre imposte, bolli, Cassa Nazionale Notariato, diritti camerali, visure etc..

E’ consigliabile una preventiva sessione / consulenza con il Notaio o con i suoi collaboratori al fine di verificare la coerenza dello scioglimento con la normativa civilistica e fiscale e la convenienza per la società e per i soci, anche in funzione della propria situazione personale, fiscale ed i relativi rischi.
A seguito di tale consulenza preventiva gratuita verrà rilasciato un preventivo analitico e corretto del costo complessivo dell’operazione.

Copyright © 2020

Media Service Italia

SEO Torino & Web Design by Media Service Italia. Hosted by Media Hosting Italia